Pagine

mercoledì 31 luglio 2013

Giana e Maria: piattaforme, plagi e...

C'erano una volta due sorelline che si avventurarono in un modo di sogno per recuperare un diamantone magico e sconfiggere i draghi che minacciavano quel regno fatato.

Era il 1987, anno in cui in europa arrivava (con ritardo di due anni rispetto al Giappone e gli USA, fonte: il box informativo di Wikipedia) il celeberrimo Super Mario Bros su console Nintendo NES... di certo un successone che poi venne pure trasposto in versione da sala giochi (Vs. Super Mario Bros) ma da queste parti le console non erano così diffuse quanto i C64 e gli Spectrum e tra l'altro Nintendo non rilasciava nemmeno licenze (o almeno così ho sempre saputo) per portare il personaggio su home computer. Così i videogiocatori commodoristi potevano vedere Mario solo su vecchi giochi come Donkey Kong e il primo Mario Bros, quello a schema unico dove uscivano le tartarughe e i granchi dalle tubature...

...questo!

domenica 14 luglio 2013

Ma che mondo splendido, questa qui è Pac-land!

Tanti anni fa, quando molti fortunati avevano un Commodore 64 (e i più sfortunati un VIC20 o uno Spectrum, che poi il secondo era pure mica male per certi versi) avranno certamente giocato a uno degli infiniti cloni del celebre Pacman o anche all'originale conversione dall'immortale coin-op della Namco.

Chomperman, uno dei cloni meglio riusciti su C64

lunedì 1 luglio 2013

Primo luglio e non mi sento per niente bene.

Visto il poco sonno e la presunta ansia di cui mi parlano i medici e di cui non vi frega una beata e immacolata cippa vi pubblico le uniche strisce di "Insetti", roba pubblicata un po' di tempo fa sul circuito Shockdom.

Kebab
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...